Archivio Autore

SONDAGGIO N°11 : ESAME ECOGRAFICO PRIVATO

Scritto da Orsolini on . Postato in SONDAGGI

This poll is closed! Poll activity:
start_date 04/08/2014 00:00:00
end_date 04/09/2014 23:59:59
Poll Results:
NELL’ESEGUIRE UN ESAME ECOGRAFICO PRIVATO COSA VALUTA PRINCIPALMENTE?
MOLTE PERSONE NELL’ EFFETTUARE UN ECOGRAFIA O UN ECOCOLORDOPPLER RICERCANO PRINCIPALMENTE IL CENTRO CHE LO FACCIA NEL MINOR TEMPO NON BADANDO AL MEDICO ESECUTORE O ALL’APPARECCHIATURA UTILIZZATA. E’ GIUSTO SAPERE CHE COME PER LE AUTOVETTURE ANCHE PER GLI ECOGRAFI ESISTONO MACCHINE DI SERIE A , B , C…. INOLTRE L’ESAME ECOGRAFICO SIA QUESTO UN’ECOGRAFIA ADDOMINALE , UN ECOCOLORDOPPLER VENOSO O TSA E’ STRETTAMENTE OPERATORE DIPENDENTE. CIO’ SIGNIFICA CHE UNA BUONA APPARECCHIATURA DARA’ IMMAGINI MIGLIORI E QUINDI MAGGIORMENTE DIAGNOSTICHE RISPETTO AD UN’ALTRA E NELLO STESSO MODO UN OPERATORE SARA’ PIU’ PERFORMANTE RISPETTO AD UN ALTRO NEL RAGGIUNGERE UNA DIAGNOSI.  ANCHE IN QUESTO CASO E’ MEGLIO RICERCARE LA QUALITA’ PIUTTOSTO CHE LA RAPIDITA’.

SONDAGGIO N°10 : VIA DI SOMMINISTRAZIONE DI UN FARMACO

Scritto da Orsolini on . Postato in SONDAGGI

This poll is closed! Poll activity:
start_date 03/07/2014 20:28:00
end_date 03/08/2014 23:59:59
Poll Results:
PER LA SOMMINISTRAZIONE DI UN FARMACO PREFERIREBBE UN'INIEZIONE INTRAMUSCOLARE O UNA COMPRESSA?
LA VIA DI SOMMINISTRAZIONE DI UN FARMACO E’ DETTATA DA VARI FATTORI. NORMALMENTE L’INIEZIONE HA UN IMPATTO MENO IMPORTANTE ( MA SEMPRE PRESENTE) SULLO STOMACO ED UN EFFICACIA SUPERIORE , PER LA MAGGIOR QUANTITA’ DI PRINCIPIO ATTIVO INIZIALMENTE DISPONIBILE. ALCUNI FARMACI , POSSONO ESSERE ASSUNTI UNICAMENTE PER VIA INTRAMUSCOLARE ED ALTRI SOLO PER BOCCA.

PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI – rimedi naturali

Scritto da Orsolini on . Postato in BLOG

PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI – rimedi naturali Di Vladimiro Colombi Prevenire la caduta dei capelli non è importante solo per una questione estetica. L’aspetto dei  nostri capelli infatti rivela le condizioni di benessere  generale e può essere un termometro della carenza di minerali. Vediamone alcuni: IL SILICIO: ultima si deposita nello strato corneo e migliora la sua tonicità riducendo le rughe.  A livello tricologico il silicio aumenta considerevolmente la struttura e la forza dei capelli. Fonti: avena, orzo, spinaci, asparagi, lattuga, pomodoro, cavoli, fichi, fragole, cetrioli, tarassaco, pastinaca, rapanelli, semi di mostarda, olive, cipolle riso e orzo integrali. Ottimo il miglio. Verdura e frutta in genere, e crostacei. LO ZOLFO:aspetto estetico degli annessi cutanei, inclusi i capelli. Le principali fonti zolfo sono: cavoli, cavolfiori, cipolle, asparagi, carote, rafano, gamberetti, castagne. Anche le vitamine del gruppo B sono molto importanti, con particolare riguardo alle vitamine B6, B9, B12. Esse sono in grado di contrastare innumerevoli processi ossidativi e infiammatori prevenendo non solo i capelli bianchi ma anche l’invecchiamento in generale. Le vitamine del gruppo sono molto utili anche per il sistema nervoso in caso di stanchezza e in caso di dolori ai nervi. La castagna, il lievito di birra, i semi di girasole, il germe di grano, tonno, fegato di vitello, fagioli di soia, salmone, avena ne sono importanti fonti. Esistono poi alcuni olii essenziali che aiutano a migliorare le condizioni generali del cuoio capelluto per la loro azione revulsiva (migliorano l’apporto di sangue al bulbo del capello). Tra essi ricordiamo il rosmarino, il timo,la lavanda,l’olio di ylang ylang e di limone. Molto utile anche l’olio di macadamia da usare come olio vettore (cioè da usare per diluire uno o piu’ degli oli sopraindicati).

TIPMEDIX.com

  • www.tipmedix.com
  • FILMATI
  • CASI CLINICI
  • PATOLOGIE